01
Mar

Focaccia alla romana farcita

La focaccia alla romana farcita è un lievitato formato da due strati ripieni di mozzarella, formaggio filante e prosciutto cotto.
L’impasto ha un’alta idratazione e una maturazione di 24 ore che lo renderà leggero e digeribile grazie anche ad un utilizzo minimo di lievito di birra.

Si cuoceranno prima i due strati di focaccia uno sopra l’altro senza la farcitura e poi si passerà alla farcitura.

Ingredienti

  • 800 g di farina di tipo 2
  • 640 g di acqua
  • 5 g di lievito
  • 24 g di sale
  • q.b. mozzarella
  • q.b. prosciutto cotto a fette sottili
  • q.b. formaggio filante (tipo edammer)
  • q.b. olio extravergine di oliva

Preparazione

Riunire la farina in una boule e sbriciolarvi il di lievito.
Mescolare e poi versare il 70% dell’acqua (quindi circa 450 g).

Iniziare ad impastare con movimenti dal basso verso l’alto per 5-10 minuti.

Formare una pagnotta e coprire con della pellicola trasparente. Lasciare riposare per un’ora circa a temperatura ambiente.

Spezzettare i 3 g di lievito rimanenti e farlo incorporare all’impasto.

Fare incorporare anche il sale e contemporaneamente unire la restante acqua bagnandosi le mani di tanto in tanto. Continuare ad impastare con movimenti regolari.

Dividere ora la pagnotta ottenuta in due.
Spennellare con dell’olio due contenitori alti e stretti e adagiarvi i panetti, coprire con pellicola trasparente e fare lievitare prima un paio d’ore a temperatura ambiente e poi in frigorifero per 24 ore.

Stendere un filo d’olio su una teglia rettangolare da 30×40.
Preriscaldare il forno alla massima temperatura.

Utilizzando della semola di grano duro stendere gli impasti: con i polpastrelli delle dita schiacciare gli impasti partendo dall’esterno fino ad arrivare all’interno.

Eliminare dal primo impasto la semola in eccesso e appoggiarlo sulla teglia.
Aggiungere dell’olio così il secondo impasto che andremo ad adagiarvi sopra (dopo aver fatto cadere la semola in eccesso) così che non si attaccherà nella fase di cottura.

Appoggiare il secondo impasto e tirarlo con le dita per stenderlo in maniera uniforme.
Versare un po’ di olio sulla superficie, un pizzico di sale e infornare nella parte più bassa alla massima temperatura per circa 10 minuti.

Sfornare e sollevare la parte superiore.
Farcire ora con le fette di prosciutto cotto, la mozzarella ed il formaggio filante.
Richiudere e cuocere nuovamente per altri 5-6 minuti.

Servire la focaccia romana tagliata a pezzi rettangolari.

Lascia un commento